.......................FIOCCHI DI NATALE.......................
L'amore per l'autunno e l'inverno mi conduce al Natale.Alla sua magia!Quindi nasce il desiderio di un blog natalizio dove trovare immagini,sogni,atmosfere e poesie.

domenica 29 luglio 2012

DOLCI COSE VINTAGE

Dolce Fatina turchina che hai allietato i miei natali di bambina!
Insieme a Pinocchio,l'orsetto e gli altri ninnoli rendevi il mio albero magico!
Sono felice di averti conservata.Ora sei un oggetto vintage.Comprata a Roma negli anni'60
all'upim dalla mia cara zia Maria.


restavo stupita con il naso all'insu'


ricordo ancora il nome del mio orsetto:Celestino!


la mia amichetta Loredana.......chissà dove sarà...........
Pomeriggi d'inverno:giochi,biscotti e thè!
Fuori la pioggia,il freddo.....dentro la gioia!
                          FIOCCHI DI NATALE

17 commenti:

jerry ha detto...

Ma che bellissimo post... I tuoi Natali devono essere stati meravigliosi!!!! Un abbraccio mia cara... Bacetti JERRY

lory ha detto...

questo tuo nuovo angolo è proprio tutta dolcezza!!!!!! che bello!!!!! che bei ricordi...Lory

Alessandra ha detto...

Bella la fatina!!Chissà quanti ricordi racchiude, quanti natali...Il tuo nuovo blog è ricco di poesia, di affettuoso passato e di magia. Anch' io sono molto legata alla mia infanzia, è stato il periodo più bello di tutta la mia vita. Seguirti cara Rosetta è sempre un vero piacere.
Bacioni.
Alessandra.

giuliana gg ha detto...

Bello quanti ricordi il panettone motta mi ricordo sotto l'albero era una cosa super ora te lo regalano al supermercato ciao Giuliana

Letizia ha detto...

Quanta dolcezza in queste immagini,
che carina la fatina,immagino quanti nostalgici ricordi ti evoca guardandola,quest'angolo che hai creato mi piace molto!
Buon inizio settimana,
baci,

Letizia

ziapolly ha detto...

Credo che anche mia mamma ha conservato le cosine che o avevo fatto a scuola o si sono comprate nei lontani anni '60. E le palle di Natale rigorosamente di vetro soffiato? Quante lacrime quando se ne rompeva qualcuna! Un abbraccio Paola

sabrymagic ha detto...

Se potesse parlare quella stupenda fatina quanti Natali ci racconterebbe!!
Rosy questo tuo nuovo angolo mi coccola e mi fai venir voglia di Natale,com'eri carina su quella bici con il tuo orsacchiotto,bellissime queste foto!!
Un abbraccione!!
Sabry!!

Lieta ha detto...

fuori fiocchi di neve??? MAGARIIII!
cara rosetta,grazie di questi ricordi freschi come i fiocchi di natale!!!
ciao lieta

Imm@ ha detto...

Che belli i tuoi ricordi e quanta dolcezza nel raccontarli, un caro abbraccio, buona serata, Imma...

cinzia corbetta ha detto...

ciao Rosetta, ma quanto sei carina sul triciclo????
hai il visetto incantato e si vede che sei felice :D
un abbraccio!

Giovanna ha detto...

meraviglioso un post spettacolare

*Susycottage* ha detto...

Tadaaàà, eccomi anche qui!!!
Ma che carino Rosetta, però
aspetta, che se fosse già Natale
vorrebbe dire che sono già andata
e tornata....e no eh!!!
Comunque bella idea
Love Susy x

ANNA ha detto...

Rosetta dai mille ricordi…. Sto ancora sognando seduta sul tuo comodo divano?
Ti vedo bambina sul triciclo, che bella! Eri romantica già da piccola con i nastrini tra i capelli!
E la fata turchina dove la nascondevi? Non l’avevo mai vista! Dimmi hai anche
la sua bacchetta magica? E allora proviamo a fare una magia e facciamo apparire Loredana!
Sarebbe un bel regalo di Natale, non credi?
Grazie per questi ricordi , sono magici!
T.V.B. Baci, baci Anna

MONICA ha detto...

Eccomi anche qui!!!

Anna ha detto...

Credo che i ricordi felici della nostra infanzia siano parte integrante
della nostra vita..io mi ci aggrappo in qualsiasi momento!
Ma lo sai che il tuo orsacchiotto si chiamava come il mio papà?...che tuffo al cuore leggere il suo nome...mi sa che questo è un segno del destino cara amica..qualcosa ci lega!
TVTTTB!
Anna

lina ha detto...

Ma che delizia questa fatina, è troppo carina! Io non ho mai visto un oggetto simile, mi pare di capire che è un addobbo dell'albero sembra una bambola, mi piace veramente tanto! Chissà se ci siamo incontrate da piccole, forse si, perchè di Upim mica ce ne erano così tanti all'epoca. Io sono nata ad ottobre del 1955 e con mamma andavo all'Upim di via del Tritone perchè abitavamo lì vicino, poi andavamo alla Rinascente di piazza Colonna che pure lì c'erano tanti giocattoli e mi ricordo di altri due grandi magazzini che non esistono più neanche di nome purtroppo. Chissà che bei sogni con la fatina e gli altri tuoi giochi. A presto ciao

Jolavanda ha detto...

ciao Rosetta ,scopro sta sera che hai questo bellissimo blog sul natale e come andare in Baviera a Rothenburg è natale tutto l'anno sei già stata e bellissimo anche li , solo che fa un po più freddo
bene ti seguirò a presto
jo